News & Ideas

I Google Post: una nuova vetrina all’interno di Google

Che cosa sono i Google Post?

Da poche settimane all’interno del pannello di amministrazione di Google My Business è comparsa la sezione “Post”: questa nuova funzionalità permette di creare dei post con foto, testi e pulsanti che verranno associati alla propria attività commerciale e pubblicati all’interno della Ricerca Google e di Google Maps.

Interfaccia sezione post Google My Business

Si tratta in definitiva di una vera e propria vetrina virtuale che può essere utilizzata per promuovere prodotti, servizi o eventi a potenziali clienti direttamente nel momento in cui visualizzano la scheda della propria attività su Google.

risultati-google

interfaccia-maps

Come si crea un Google Post?

Per creare un nuovo Google Post basta accedere alla sezione dedicata e cliccare su “Scrivi il tuo post”: comparirà l’editor per la composizione.

crea-post

Le impostazioni di base permettono di aggiungere un’immagine di almeno 250x250px e un testo composto da non più di 300 parole. Trasformando il post in un evento, è possibile inserire anche un titolo ed impostare una data di inizio e una data di fine.

scrivi-post

Cliccando su “Aggiungi un pulsante”, sarà possibile creare un pulsante con la call to action più adatta al proprio obiettivo (Ulteriori informazioni, Prenota, Registrazione, Acquista, Salva offerta) ed inserire un link alla pagina desiderata.

aggiungi-call-to-action

Prima di pubblicare il post è possibile visualizzarne un’anteprima cliccando sul pulsante corrispondente in alto a destra.

I post creati verranno pubblicati istantaneamente all’interno della scheda della propria attività commerciale e potranno essere modificati o eliminati in qualsiasi momento tramite Google My Business. Nei giorni successivi sarà inoltre possibile visualizzare i dati relativi alle visualizzazioni e ai click.

pubblicazione-completata

Purtroppo i Google Post hanno una scadenza: dopo 7 giorni dalla pubblicazione verranno rimossi dalla scheda dell’attività e saranno visibili solamente da mobile. Se si tratta di un evento, il post rimarrà invece visibile per tutta la durata dello stesso.

L’esempio di Antartika

Abbiamo deciso di sfruttare questa novità per presentare i vari servizi offerti dalla nostra digital agency. I post, infatti, vengono pubblicati sotto forma di carosello ordinati sulla base della data di creazione, dal più recente al più datato. L’utente può visualizzarli tramite un semplice scroll sia da mobile sia da desktop.

posts-antartika

L’introduzione dei post su Google apre nuovi scenari decisamente interessanti:

  • è ora possibile svolgere un’attività di promozione in tempo reale secondo la logica dei Social Network anche all’interno della Ricerca Google e di Google Maps;
  • le aziende e gli enti hanno la possibilità di presentare agli utenti in maniera immediata l’elenco dei propri servizi o degli eventi in programma;
  • le attività locali possono trarne un enorme vantaggio competitivo promuovendo eventuali sconti ed offerte.

Non ci resta che attendere la diffusione di questo nuovo strumento e vedere se Google sceglierà di arricchirlo con ulteriori funzionalità.

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook.

Iscriviti alla nostra newsletter

    Acconsento al trattamento dei miei dati in accordo alla vostra informativa privacy *